POETRY

 

Il concept album POETRY (uscita prevista 4 marzo 2014) è la sintesi di un progetto che combina poesia e musica attraverso il tramite della traduzione.

9 poeti/scrittori/cantautoriamericani hanno scritto appositamente (o ceduto gratuitamente) 9 poesie che Valerio Piccolo ha tradotto e poi musicato, trasformandole in vere e proprie canzoni italiane.

Una sorta di viaggio musicaleche si propone di raccontare e presentare – cantando – la nuova poesia nordamericana, attraverso le sue voci più autorevolmente giovani e contemporanee. Non solo poeti “dichiarati”, ma anche scrittori e musicisti con il “vizio” del verseggiare: dal nuovo rimare targato USA a narratori già affermati, passando per “cantantesse”/poetesse di fama mondiale.

 

GLI SCRITTORI

Tra i grandi nomi che hanno aderito al progetto ci sono gli scrittori Jonathan Lethem, Rick Moody e Ben Greenman, le poetesse Sarah Manguso e Meghan O’Rourke, la cantautrice Suzanne Vega. Tutti hanno partecipato attivamente, insieme a Valerio, alla fase di traduzione e adattamento delle poesie.

Qui di seguito, una breve presentazione di alcuni tra i nomi “eccellenti”:

 

Suzanne Vega (www.suzannevega.com)

Cantautrice folk di fama mondiale. Esordisce nel 1985 con l’acclamato album “Suzanne Vega” e due anni dopo, con “Solitude Standing”, trainato dal singolo “Luka”, scala le classifiche di tutto il mondo. Oltre agli 8 album pubblicati, vanta anche un libro di poesie di successo, tradotto in Italia da minimum fax.

Rick Moody  (http://en.wikipedia.org/wiki/Rick_Moody)

Scrittore notissimo al grande popolo dei lettori soprattutto per il suo “Tempesta di ghiaccio” (da cui il film-cult diretto da Ang Lee) e l’altro grande best-seller “Rosso Americano”.

 

Jonathan Lethem (www.jonathanlethem.com)

Sale alla ribalta col best-seller “Brooklyn senza madre”, vincendo il prestigioso National Book Critics Circle Award. Si consacra con “La fortezza della solitudine”, scelto come uno dei 9 libri dell’anno dal New York Times, e poi tradotto in 15 lingue straniere. Stessa sorte per l’ultima sua fatica “Chronic City”, libro dell’anno nel 2011

Ben Greenman (www.bengreenman.com)

Romanziere di successo negli Stati Uniti, ma noto a un più ampio pubblico di musicisti per essere il critico musicale del “New Yorker”, la famosa rivista letteraria americana

Meghan O’ Rourke

Giovanissima, fa parte della nuova ondata di poetesse americane. Occupa attualmente il prestigioso ruolo di poetry editor per la storica Paris Review.

Kevin Young e Dean Young

Rispettivamente finalisti al National Book Award e al Premio Pulitzer.

 

I MUSICISTI

L’album è pubblicato dall’etichetta Novunque (distribuzione Self) ed è prodotto artisticamente da Massimo Roccaforte (chitarrista storico di Carmen Consoli), che suona nel disco insieme a Valerio Piccolo e a Gionata e Andrea Costa (Quintorigo). Al quartetto, che costituisce l’ossatura del progetto, si affiancano ospiti illustri come Mike Visceglia, bassista e musical director di Suzanne Vega per 25 anni nonché sideman di nomi come Jonh Cale e Jackson Browne, e il contrabassista FerruccioSpinetti. Presente anche la voce di Neri Marcorè, che duetta con Valerio Piccolo nel brano “Maledizione”, e la creatività di Paola Turci, che firma le musiche del singolo “Ordine”.

 

IL SINGOLO

Ordine (tratto dalla poesia “Command” di Suzanne Vega) è il brano che è stato lanciato come singolo il 4 febbraio 2014. Dalla canzone (che vede il featuring dell’emergente cantante romana Serena Ciacci,della band Karmamoi) è stato tratto un video che è in rete dal giorno dell’uscita del singolo (guardatelo qui). Il videoclip – una sorta di “corto” musicale scritto e diretto dalla regista e autrice Francesca Zanni (http://it.wikipedia.org/wiki/Francesca_Zanni) - conta la partecipazione di attori come Ignazio Oliva, Lucia Ocone, Jacopo Olmo Antinori, Arcangelo Iannace e Antonella Attili.

 

LE LIBRERIE

Poetry è un progetto che Valerio Piccolo porterà in giro per piccole e grandi librerie d’Italia, in un porta a porta capillare che costituirà una sorta di distribuzione parallela a quella canonica discografica. Non a caso, nel team che si è creato a sostegno del progetto, figura anche la giovane casa editrice romana “Tic”, che curerà il tour “minimale” negli storici luoghi d’incontro e di lettura di tutta la penisola. 

TRACK LIST

1. ouverture
2. pioggia di stelle
3. ordine
(feat. serena ciacci)
4. chiacchiere da bar
5. aspetto
6. maledizione
(con neri marcorè)
7. il guardiano del faro
8. il barman all'inferno
9. sottozero