QUANTO DURA UN’ORA

music and lyrics: valerio piccolo
listen

Jan pensava al destino
Alle improvvise strategie
Mani al volante e mente distante
Apriva gabbie di melodie

Angela dipingeva il futuro
Nel bianco scheggiato di una grancassa
E intanto l’auto rallentava
“La sbarra sale, allora si passa”

Quanto_può durare un’ora, se insegui note di libertà
Se quel che manca è fare un passo al di là di un muro di falsità
Se lasci un respiro innocente in una stanza decadente
Magari il sonno le porterà un futuro differente

Restava solo l’altra metà
Rimettere in moto, percorso inverso
Da ovest a est, tra solide bugie
Seguire il piano fino all’ultimo capoverso

Le scale senza fiato
La chiave tremava entrando
Un tuffo verso la culla
Pregava che non stesse piangendo

Quanto è durata un’ora, senza toccare quel fragile viso
Senza sentire la tensione sciogliersi in un sorriso
Fuso al respiro innocente in quella stanza decadente
Tra poco il risveglio le porterà un futuro differente