ORDINE - IL VIDEOCLIP

 

 

ORDINE

Il brano

Da una poesia di Suzanne Vega (“Command”, tratta dal libro “The Passionate Eye”), una canzone scritta da Valerio Piccolo.

Un tema più che mai attuale: la prepotenza, la violenza verbale, il tentativo di imporre la propria volontà con la forza.

Il video

Una donna e il suo uomo.

Un padre e i suoi due bambini.

Un’insegnante e uno studente.

 

Tre situazioni che si dipanano sulle note del pezzo, sottolineandone il testo.

 

Tre momenti in cui la prepotenza e la violenza verbale di chi è in una posizione di superiorità paralizza chi è più debole.

 

Ma la vittima trova la forza di reagire e alla fine si ribella, abbandonando il suo carnefice e lasciandolo alla consapevolezza che ora la sua forza “non solleva più niente”.

 

Un videoclip pensato come un cortometraggio.

 

CAST

Valerio Piccolo
Serena Ciacci
Lucia Ocone
Ignazio Oliva
Antonella Attili
Jacopo Olmo Antinori
Arcangelo Iannace

Scritto e diretto da Francesca Zanni.

 

Francesca Zanni

Salita alla ribalta teatrale con il suo primo spettacolo, “Tango”, opera patrocinata da Amnesty International e Abuelas de Plaza de Mayo e musicata da Daniele Silvestri. Lo spettacolo è diventato un film prodotto da Rai 2.

Ha poi scritto e diretto “La carezza di Dio”, rappresentato anche in Rwanda e in Spagna.

Il suo ultimo lavoro, “L’ultima notte di pace”, ha ottenuto il patrocinio di Amnesty International e Alto Commissariato dell’ONU per i Rifugiati.

Ha sceneggiato e co-diretto il corto “La Sirena”, all’interno del film collettivo “All Human Rights for All”, per il 60°anniversario della Dichiarazione dei Diritti dell’Uomo.

Nell’estate del 2013 ha debuttato a New York con un suo testo, “You Can’t Always Get What You Want”, primo capitolo di una trilogia di racconti e musica a cavallo tra Italia e Stati Uniti.