DETOUR 2015

POETRY NOTES

DeTour 2015

 

Il DeTour 2015 di Valerio Piccolo parte dalla Spagna. Dal 25 marzo il cantautore e chitarrista italiano, che vive la sua vita musicale tra Roma e New York, porta in giro per la penisola iberica il suo nuovo progetto, Poetry Notes.

Poetry Notes è un’idea nata con l’intento di presentare la poesia contemporanea Americana attraverso la musica. 9 scrittori/poeti/cantautori americani hanno donato una poesia a testa al progetto, 9 testi che Valerio ha poi musicato, facendoli diventare vere e proprie canzoni.

Tra i nomi che hanno aderito al progetto, romanzieri best-seller come Rick Moody e Jonathan Lethem (due volte “Libro dell’Anno” per il New York Times), o come Ben Greenman (critico musicale del New Yorker), giovani poetesse come Sarah Manguso e Meghan O’ Rourke, e icone della musica come Suzanne Vega, storica cantautrice Americana che con Valerio vanta una lunga e solida collaborazione culminata in un duetto (“Suono nell’Aria/Freeze Tag”) pubblicato 3 anni fa.

Poetry Notes è un concept a cavallo tra musica e letteratura, e non è un caso che anche in questa prima parte del tour europeo venga presentato principalmente nelle librerie, luogo d’adozione ideale per un progetto del genere.

Un concerto intimo dalle sfumature acustiche, in cui Valerio Piccolo è affiancato dalla chitarra di Tommaso Galati, per un piccolo evento tra versi e note.

 

Valerio Piccolo – voce, chitarra acustica

Tommaso Galati – chitarre, cori

 

25 marzo – Bilbao (Anti)

27 marzo – San Sebastian (Garoa)

28 marzo – Barcelona (Le Nuvole)

31 marzo – Madrid (La Victoria)

1 aprile     - Valencia (Ubik)