giugno 2012

IN VIAGGIO CON PAOLA - Diario di un'apertura 3/ Santi almeno tre, poeti e navigatori non so...

Ci eravamo lasciati che ero in viaggio. Be', poi ci sono arrivato, lì dove dovevo arrivare. Ho suonato. Ho cantato. Poi, però, mi sono preso qualche giorno di respiro. Ma i pensieri, quelli me li ero appuntati. Li ho ritrovati, rispolverati, e ora ve li servo qui.