DOVE

testo: valerio piccolo
musica: valerio piccolo - massimo roccaforte

Il mondo dentro me fa domande fumose
Confonde la realtà, disegna vite curiose
Il mondo dentro me
mi parla anche quando sa che complica le cose

Se chiudo gli occhi un po’, cado dritto da un lato
Mi piace il suono che sa portarmi via il fiato
Se chiudo gli occhi un po’
distinguo quel percorso come fosse illuminato

Sotto l’anima cosa c’è
Troppo morbide queste pareti per chiudere idee
Vorrei muovermi anche se
non mi fido del vento che sa cancellare la scia

Un giorno resto là, che ci voglio provare
Il salto è lungo, ma il volo sa corteggiare
Un giorno resto là
Magari poi si arrende quella voglia di cambiare

Sotto l’anima cosa c’è
Troppo morbide queste pareti per chiudere idee
Vorrei muovermi anche se
non mi fido del vento che sa cancellare la scia
Dentro l’anima cosa c’è
Se spariscono quelle pareti che chiudono idee
Cerco spazio al di là di me
per fidarmi del vento che sa cancellare la scia
Se lo seguo più avanti i contorni sbiadiscono e sfumano via
E perdersi è un attimo
E trovarsi è un attimo

Se un giorno resto là vuol dire che ci ho provato
Che ho fatto un salto e poi il volo mi ha conquistato

Recorded by Mauro Munzi @ Acme Studios, Rome
Mixed by Tommaso Galati @ Big John Studios, Rome